UNA MELANZANA DUE RICETTE

Se si vive soli, spesso una melanzana è troppa roba, soprattutto se non si trovano quelle piccole.
Oppure può succedere che ci sia da mettere d’accordo i vari gusti della famiglia: chi ama la carne e chi no, chi vuol essere vegetariano e chi no ecc.
Allora ci si trova a cucinare mille cose diverse per far fronte a tutto. Qua con una melanzana risolviamo un po’ di cose.

Due ricette:

 

  • MELANZANA RIPIENA VEGETARIANA
  • INVOLTINI DI MELANZANE E POLLO

Partiamo dalla melanzana che deve essere grandina. Io ho scelto quella dalla pelle scura, l’ho affettata per il lungo con fette spesse circa mezzo centimetro, la metà rimanente l’ho svuotata ed ho tritato il contenuto con un coltello.

 

GLI ALTRI INGREDIENTI SONO:

 

  • Una decina di pomodorini ciliegini
  • 15 olive nere
  • Un cucchiaio di capperi (se graditi)
  • Un cucchiaio di pane grattugiato
  • Origano (per la ricetta 1)
  • Basilico tritato (per la ricetta 2)
  • Petto di pollo gr 150 (per la ricetta 2) – è importante scegliere almeno pollo BIO -il mio proviene da una paziente che ce li ha ruspanti e felici a casa sua
  • Passata di pomodoro (per la ricetta 2)
  • 1 spicchio di aglio (per la ricetta 2)
  • Sale qb
  • Olio di oliva extravergine un cucchiaio

 

COME HO FATTO:

 

Ho messo il contenuto tritato della melanzana in una ciotola ed ho unito i pomodorini, le olive, i capperi tritati, un pizzico di sale, il pane grattugiato ed il cucchiaio di olio ed ho mescolato bene. Poi ho diviso in due il composto ed ho aggiunto ad una metà l’origano e all’altra metà il basilico e la carne.

Ho ottenuto così due ripieni che ho messo a riposare in frigo

Nel frattempo ho grigliato le fette melanzana ed ho messo invece la metà svuotata in forno microonde alla massima potenza per 2 minuti.

A questo punto ho proceduto con la melanzana ripiena: l’ho tolta dal microonde ho salato leggermente la parte svuotata. L’ho riempita col ripieno preparato e l’ho messa in forno a 200 gradi per 25 minuti.

Mentre questa cuoceva in forno ho preparato gli involtini con le fette di melanzane. Ho depositato all’interno un po’ del ripieno con carne, ho arrotolato la fetta e l’ho fermata con uno stuzzicadenti. Col ripieno che può rimanere si possono fare delle polpettine.

In una padella antiaderente ho messo mezzo bicchiere di passata di pomodoro a scaldare con lo spicchio di aglio. Ho aggiunto poi gli involtini ed ho lasciato cuocere a fuoco lento ed a pentola coperta per circa 10 minuti. Se notate che il pomodoro cala velocemente potete aggiungere un po’ d’acqua.

 

Fatto!!

La prima può essere considerata un buon contorno o un pasto vegetariano o vegano, la seconda un secondo piatto con verdure (dovremo solo aggiungere il pane)

La fantasia in cucina è sempre un’ottima alleata!

 

Articolo precedente

SUGO DI VERDURE PER PASTANew!!